Furaha e Muramivu - Gioia e Dolore

Felice Appiano

Furaha e Muramivu - Gioia e Dolore

“Viaggiare è anche vivere e quando sei tornato fai fatica a riabituarti. Ci metti tempo ad adattarti a una nuova vita, quasi ti pare di essere prigioniero in un mondo troppo diverso.

Negli animali c’è dolore, amore, divertimento, dominazione e crudeltà.
Eppure sono esseri innocenti.

FURAHA E MURAMIVU (Gioia e Dolore) è un lungo racconto del veterinario Felice Appiano. Il medico astigiano, narrando piccoli episodi quotidiani e grandi avventure, viaggi in terre incontaminate dall’uomo all’insegna del ricordo dei grandi esploratori di un tempo perduto come Vittorio Bottego e Pietro Di Brazza’, dei suoi incontri con gente umile e grandi figure come Madre Teresa, ne diventa il prota-gonista. E coglie l’occasione per fare un bilancio dei suoi anni trascorsi nel continente africano come italiano bianco ammalato di Mal d’Africa e come testimone di numerosi eventi anche drammatici come le guerre fra le popolazioni locali e il genocidio ruandese.

Collana 'Coriandolo' - 128 pp, € 13,50