Orchestra Tramonti

Alberto Ragni

Orchestra Tramonti

Un gruppo romagnolo porta il suo folk sui palchi consumati di provincia, su e giù per mezza Italia, tra balere e festival dell’Unità.
Fausto Tramonti, il caporchestra, si copre le spese, non tanto di più. Che sia Ravenna o Sorrento, a destinazione ci arrivano stipati su un pulmino insieme agli strumenti, carica e scarica, si torna che è l’alba.
La vita è come l’andirivieni della fisarmonica, non solo per i viaggi.
Sì, perché sul palco di una balera, con la giacca di raso e le scarpe lucide capita di sentirsi un coglione, ma quando un dj vuole mettere in versione elettronica Il Tango del Ragioniere, viene su un po’ d’orgoglio.
Meglio un assolo di clarino e restare chi sei.

Collana "Cannella” - 256 pp. | € 13,50

Scarica la scheda in formato .pdf