Sabahattin Ali

Sabahattin Ali

1907-1948

Autore di romanzi, raccolte di racconti, poesie e articoli a sfondo politico, è uno dei massimi esponenti della letteratura turca del Novecento. Diresse un settimanale molto popolare chiamato “Marco Pasha” che divenne un bersaglio dell’establishment negli anni ’40. Fu ucciso in circostanze misteriose, mentre attraversava in segreto il confine con la Bulgaria.