Simon Fruelund

Simon Fruelund

Nato a Helsingør, è uscito dalla Scuola per scrittori di Copenaghen nel 1995.
Ha debuttato sulla scena letteraria nel 1997 pubblicando con successo una raccolta di racconti intitolata Mælk (Latte).
La scrittura di Fruelund è di quella della migliore “specie”, fatta di una riuscita fusione di sarcasmo e compassione.
Con Il crepuscolo civile si è posto all’attenzione della critica come uno dei talenti emergenti e più originali della narrativa danese.