Traffico di latte

Nick Smith

Traffico di latte

Bagliori e roghi infernali in una città mimetica.
Una società a quattro zampe erosa, morsa e divorata dalla lotta per la supremazia della razza.
Gatti, cani e topi quasi umani stringono alleanze e tramano golpe in una parodia di mondi paralleli.
Lucidi detentori del potere mediatico strumentalizzano scontri tra bande di strada, mentre la libertà di stampa è affidata agli acuti di un ultimo eroe borghese.
Un political thriller scuro, sconcertante e incredibilmente raffinato, che capovolge l'homo homini lupus con la leggerezza e il cinismo di un balzo alla gola.
Richiami ancestrali e topoi futuribili in un regno senza tempo.
La suprema e feroce metafora di un graffio.

Traduzione dall’inglese di Simona Ferro
“Senza Filtro” di Gino Vercelli

Collana "Paprika” - 250 pp. | € 12

Scarica la scheda in formato .pdf