La nuova edizione di

"Madonna col cappotto di pelliccia"

di Sabahattin Ali è

nelle migliori librerie.

Un piccolo capolavoro

pubblicato da

Scritturapura Casa Editrice

 

 

Scritturapura alla

Fiera del Libro

Frankfurter Buchmesse

uno tra gli eventi letterari

più importanti al mondo

dal 10 al 14 Ottobre

A Torino al Salone Internazionale

del Libro - padiglione 2 stand G59

Il  progetto "WOLO - Women love without violence" è stato presentato il 10 Maggio all'Impact Hub Torino in Via F. Cigna 96/17D


Non sparate agli aquiloni

Feride Cicekoglu

Non sparate agli Aquiloni

"Un romanzo che è anche una dimostrazione di fede nell’arte e nella possibilità del coraggio di trionfare sulla crudeltà” Talat Sait Halman, World Literature Today Istanbul, 1980.

La Turchia si sveglia con il fragore dei carri armati nelle strade, è il terzo colpo di stato nel giro di soli vent’anni.

È sullo sfondo di questi eventi storici, sottintesi ed evocati, mai direttamente visibili, che si intrecciano le vite di una prigioniera politica, Inci, e di un bambino di quattro anni, Baris, figlio di un’altra detenuta. Baris guarda oltre le sbarre del carcere in cui è rinchiuso e lì, attraverso le parole e i gesti di Inci, impara a conoscere ciò che sta fuori, ciò che può stravolgere le relazioni umane e ciò che rende pure le persone e i loro sentimenti.

E vede gli aquiloni, azzurri, rossi, che rischiano di venire abbattuti dai fucili delle guardie, proprio per il senso di libertà che instillano nei prigionieri. Un’opera di magistrale ironia, un romanzo epistolare in cui la purezza disarmante di un bambino sa smascherare le assurdità di cui spesso l’uomo e la Storia cadono vittime. È tramite le sue lettere che il lettore entra ed esce dal carcere, in un’opera di magistrale ironia che scandisce il ritmo dei grandi eventi storici attraverso gli occhi di un bambino. Nella magistrale traduzione di Semsa Gezgin, che ha firmato, tra le altre, le traduzioni di Orhan Pamuk e di Umberto Eco. Il film tratto dal libro è un must del cinema turco.

Con la sceneggiatura firmata dall’autrice, ha vinto ben quattro Golden Orange di Istanbul e il Prix du Public Rencontres Internationales di Cannes.

Collana 'Riserva' - pp. 100 | € 12,50 ebook € 3,99 Scarica la scheda in formato .pdf

Per acquistarlo con sconto su IBS.it "clicca qui"

Scritturapura a Book Pride

Marzo 2018:

"Una nuova epoca" di Ida Jessen

Sangue di tutti noi

Giorgio Bona

Sangue di tutti noi

Per acquistarlo con sconto su IBS.it "clicca qui"


Carattere bastardo

Ferdinand Bordewijk

Un romanzo di padre e figlio. Un capolavoro. (Traduzione di Claudia Di Palermo)

Siamo in Olanda negli Anni Venti. Katadreuffe è un ragazzo concepito dopo un unico, rapace rapporto tra la madre Joba e un temibile avvocato presso il quale è a servizio. Cresciuto all'ombra della terribile fama del padre – di spietato persecutore della classe operaia di Rotterdam, sempre pronto a intervenire senza alcuna misericordia in occasione dell'esecuzione degli sfratti – il giovane Katadreuffe vive un'esistenza segnata da questo rapporto a distanza.

Tradotto in Inghilterra, Ungheria, Germania, Svezia, Slovenia, Turchia, Cina.

Ferdinand Bordewijk (Amsterdam, 1884 – L'Aia,1965) è stato un avvocato e scrittore olandese, formatosi nell'ambiente letterario della rivista "Forum", autore di romanzi e racconti, oltre a poesie, drammi, critiche letterarie.

Carattere bastardo è indubiamente il romanzo più famoso, da cui è stato tratto il film Character - Bastardo eccellente, nel 1997, Oscar come miglior film straniero, per la regia di Mike Van Diem.

Per acquistarlo con sconto su IBS.it "clicca qui"

L'estate selvaggia dei tuoi occhi

Ana Teresa Pereira

 L'estate selvaggia dei tuoi occhi  è indubbiamente l'opera di punta di questa talentuosa voce della letteratura lusitana contemporanea.

L’estate selvaggia dei tuoi occhi è una rivisitazione del romanzo Rebecca di Daphne du Maurier, e del celebre adattamento cinematografico di Alfred Hitchcock, a partire da un nuovo e insolito punto di vista: quello del fantasma della prima moglie che si aggira per Manderley e spia da vicino i movimenti della giovane moglie appena arrivata dalla luna di miele con l’ex-marito.

Tradotto in Inghilterra, Ungheria, Germania, Svezia, Slovenia, Turchia, Cina.

Ana Teresa Pereira è nata nel 1958 a Funchal. Ha scritto più di 20 romanzi.

Traduzione dal portoghese di Gaia Bertoneri.

Per acquistarlo con sconto su IBS.it "clicca qui"

Ali e Ramazan

Perihan Magden

Un romanzo attualissimo. Un capolavoro. Sullo sfondo c’è una Turchia che soffre per la libertà, la tolleranza, il diritto alla diversità. Basato su una storia vera.

Due ragazzi orfani sulle strade di una Istanbul stupenda, ma anche crudele. Come oggi. Ramazan è più forte, più avvezzo alla vita, e prenderà il dolce Ali, sensibile e indifeso, sotto le sue ali protettive.

Una legame strettissimo, un amore politicamente scorretto. Insieme cercheranno un modo per sopravvivere, ma le loro ferite sono di quelle che non possono guarire. Tradotto in Inghilterra e Germania.

Perihan Magden Una delle voci più famose della letteratura turca contemporanea, ha passato del tempo a Yaddo, la famosa comunità degli artisti, e alcuni anni in Estremo Oriente. Non è sposata, ha un figlio e vive a Istanbul. Magden è stata perseguita dal governo turco a seguito di un suo articolo del 2005: “L’obiezione di coscienza è un diritto umano”.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio per la Libertà di Pensiero e di Espressione dell’AssociazioneTurca degli Editori. Tra i suoi romanzi più noti: Messenger Boy Murders e Two Girls.

Collana 'Paprika' - pp. 162 | € 14,00

Per acquistarlo con sconto su IBS.it "clicca qui"

 

Scritturapura vi aspetta a

Book Pride: l’unica vera inimitabile

fiera dell’editoria indipendente.

Stand V 14

 

25 Marzo ore 15 alla CASA BASE

Ida Jessen, autrice di “Una nuova epoca” direttamente da Copenaghen e Bruno Berni presentano
il nuovo romanzo di Scritturapura e il progetto:

Women Love whitout Violence

 

 

Scritturapura al

Book Pride di Genova

a Palazzo Ducale